martedì 29 marzo 2016

Chennai (Madras) India

La città di Chennai , a sud est dell'India ha una  popolazione che raggiunge compreso le zone periferiche i  7 milioni di abitanti , conosciuta nel mondo con il nome di Madras fino al 1996 , qui vi morì l'apostolo Tommaso e pare che Marco Polo fece tappa durante uno dei suoi viaggi nelle terre d'oriente , molto di quello che si può vedere oggi , risale alle colonizzazioni di Portoghesi fino al XVII secolo e successivamente dall'Impero di sua maestà Britannica che si istallò qui alla fine del 1600 . Oggi questa affollatissima città ha un centro molto moderno e un aeroporto internazionale molto frequentato , i collegamenti con le altre città dell'India è assicurato dalle compagnie low cost e dalle ferrovie , anche se i treni sono super affollati è decisamente lenti , molto lenti per gli standard occidentali , per farvi un esempio per percorrere i 2180 chilometri da Chennai a Delhi ci si impiega oltre trenta ore . Tra le attrazioni di questa città indubbiamente la religione Indù , decine di templi più o meno famosi vi accompagnano tra le vie della città , uno dei più belli è senza dubbio il Kapaleeshwar Temple un tempio costruito nel XII secolo dedicato a Shiva , forse è il tempio più importante , molte sono le sale che ospitano statue di divinità Indù . Una menzione la voglio fare per l'Armenian Church , una delle poche chiese cristiane , anche se ormai quasi inutilizzata ,tranne che per qualche matrimonio tradizionale , divenuto ormai molto raro , costruita dalla comunità Armena del 1712 . Fort St.george invece , rievoca invece il colonialismo inglese , questo infatti fù il primo edificio eretto nel 1644  in terra Indiana ,dai sudditi di sua maestà britannica , oggi e sede di un museo .

Fort St George

kapaleeshwar Temple




Armenian Church

Nessun commento:

Posta un commento